mercoledì 18 aprile 2012

Frittata di mele verdi, speck e fontina

Le caratteristiche della Granny Smith , comunemente detta mela verde,  sono la  buccia di colore verde intenso e la polpa  croccante e molto succosa, dal sapore leggermente acidulo. Matura in autunno ed è coltivata prevalentemente in Valtellina. E’ ottima consumata nelle insalate,abbinata a gherigli di noce,oppure cotta in abbinamento ad arrosti di maiale. E’ ideale per la preparazione di sorbetti.


LE IMMAGINI E I TESTI PUBBLICATI IN QUESTO SITO SONO DI PROPRIETA' DELL'AUTORE E SONO PROTETTI DALLA LEGGE SUL DIRITTO D'AUTORE N. 633/1941 E SUCCESSIVE MODIFICHE. COPYRIGHT © 2010-2050 TUTTI I DIRITTI RISERVATI A IL POMODORO ROSSO DI MARIA ANTONIETTA GRASSI

Ingredienti per 3 persone:
4 uova
1 mela verde grande (Granny smith)
50 gr. di speck a fettine (circa 3 fettine)
60 gr. di fontina
30 gr. di burro
sale q.b.
2 cucchiai di olio extravergine

Procedimento
Lavate e tritate il prezzemolo.
Tagliate a dadini la fontina.
Rompete le uova in una ciotola, salate leggermente ( lo speck e la fontina danno già sapidità), unite il prezzemolo, i dadini di fontina e sbattetele.
Lavate e sbucciate la mela. Tagliatela  a dadini  e tagliate a striscioline lo speck . Mettete il burro in una padella antiaderente e fatelo sciogliere a fuoco bassissimo, metteteci le striscioline di speck e  i dadini di mela e lasciateli dorare per 3/4 minuti.
Versate tutto nelle uova sbattute, mischiate bene, aggiungete l’olio nella padella calda e versate il composto di uova e mele. Fate dorare per 4 minuti per lato a fuoco dolce, servite subito.
Buon appetito!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...